domenica 22 settembre 2013

Design: Le lampade di Garbage

Il designer che vi presento questa settimana si chiama Gilles Eichenbaum, in arte Garbage.
Nato in nord Africa, cittadino francese, ma con sangue italiano e russo nelle vene, trascorre parte della sua vita viaggiando in una quarantina di Paesi: dalla Francia all'Australia, passando per l'Africa Nera e le due Americhe.

Dopo avere cambiato circa una decina di lavori, a suo dire, schifosi, decide di fare quello che gli riesce meglio, creare lampade con materiale esclusivamente di riciclo.

Le lampade GARBAGE sono delle vere e proprie sculture, composizioni uniche, ovviamente numerate e firmate da questo eclettico artista.

Qui il suo sito:
www.garbage-vpot.com







Torna all'indice del n.4 di settembre 2013