domenica 29 giugno 2014

Viaggio al #lagodigarda: #Lazzise, Torri del Benaco, #Malcesine, Riva del Garda

Porto di Lazzise
Il quarto giorno è stato dedicato alla sponda veronese del lago di Garda, ci siamo così diretti a Lazzise, piccolo paese che è riuscito a conservare intatte le mura erette dagli scaligeri nel XIV secolo. Molto bella la passeggiata sul lungo lago e soprattutto la chiesina del porticciolo.

Chiesa dei Santi Zeno e Martino
Piccola, semplice e raccolta dedicata ai Santi Zeno e Martino, venne costruita intorno al 1200.

Interno della chiesa di S..Zeno e Martino

La sosta a Lazzise è stata veramente breve e ci siamo presto rimessi in marcia per giungere a Torri del Benaco, qui veramente si può dire “Domani è un altro giorno a..Torri del Benaco”; infatti la più celebre attrice britannica di tutti i tempi, Vivien Leigh, alias Rossella O’hara di Via col Vento, soggiornò con il marito sir Lawrence Olivier presso la Gardesana.

Torri del Benaco, veduta dal Castello scaligero
La sosta a Lazzise è stata veramente breve e ci siamo presto rimessi in marcia per giungere a Torri del Benaco, qui veramente si può dire “Domani è un altro giorno a..Torri del Benaco”; infatti la più celebre attrice britannica di tutti i tempi, Vivien Leigh, alias Rossella O’hara di Via col Vento, soggiornò con il marito sir Lawrence Olivier presso la Gardesana.

La Gardesana
Se i più begli occhi verdi del cinema si specchiarono nelle acque di Torri del Benaco, sulla riva opposta, a Gardone Riviera, usava invece soggiornare il più accanito fan della coppia: Wiston Churchill.

Vista del Lago di Garda dal castello scaligero di Torri del Benaco
Dopo un ottimo pranzo al ristorante della Gardesana abbiamo visitato il castello scaligero ottimamente conservato e ora trasformato in museo della pesca. A tutti gli amanti delle foto paesaggistiche consiglio vivamente di recarsi sulle torri per ammirare il panorama e ovviamente per scattare foto.

A Riva del Garda le acque del lago assumono un colore cobalto
La nostra tappa successiva è stata Riva del Garda che si trova in territorio Trentino. Riva è ordinata e….crucca, una pulita cittadina “tedesca”, senza nulla toglierle, sicuramente la meno emozionante.

Malcesine
Di ritorno al nostro campo base Sirmione, ci siamo fermati a Malcesine.

Veduta dal Castello di Malcesine
Qui ben si può dire sulle rive del lago dorato, il castello che si affaccia sul lago rimanda ad una atmosfera fiabesca, mentre le vive stradine del paese sono ricche di bar, osterie dove passare piacevolmente l’ora dell’aperitivo.


Il quinto giorno è stato tutto dedicato al relax ovvero le terme, qui il link per tutte le informazioni: Acquaria

Tutte le tappe del viaggio